Giro 101 – Tappa 21: Malinconia finale tra le polemiche

L’ultimo giorno usualmente è quello dei saluti, del “rompete le righe”, delle celebrazioni e, sebbene sia la fatica la sensazione predominante, anche della tristezza che, consuetudine vuole, di solito si accompagna alla fine di un viaggio. Doveva essere così anche l’ultima tappa del Giro 101, desinata sulla carta a ricoprire il ruolo di festosa passerella per festeggiare il re della corsa rosa e lasciar spazio … Continua a leggere Giro 101 – Tappa 21: Malinconia finale tra le polemiche

Giro 101 – Tappe 19&20 (dalla strada): La Leggenda si è fatta realtà

Chissà se Angela, aficjonada dal Cile, si era immaginata di assistere a tutto questo. Chissà se partendo da Londra (sua casa in Europa e sede dell’Università in cui si è laureata in sociologia) solo per partecipare a quella grande festa che è il Giro d’Italia avrebbe mai pensato di presenziare dal vivo a una delle più belle imprese di tutti i tempi su due ruote. … Continua a leggere Giro 101 – Tappe 19&20 (dalla strada): La Leggenda si è fatta realtà

Giro 101 – Tappa 18: Da un rullo compressore a un altro (forse) inceppato

Demolitori, schiacciasassi, annientatori. Se non c’è un termine univoco con cui definire l’incredibile serie vincente della Quick-Step, esiste invece un’immagine chiara e inequivocabile che sintetizza perfettamente ciò che la squadra di Patrick Lefevere sta realizzando in questo 2018, quella di un imperturbabile rullo compressore. Che sia World Tour o meno, che si tratti di classiche o tappe nei grandi giri, la banda in bianco-blu si … Continua a leggere Giro 101 – Tappa 18: Da un rullo compressore a un altro (forse) inceppato

Giro 101 – Tappa 17: Questione di attimi e questione di scelte

Attimi. Uno in più, uno in meno. È questo a volte quello che può far la differenza tra vittoria e sconfitta, tra gioia e lacrime, tra appagamento e rimpianto. Decidere come affrontare quel secondo, in che direzione approcciarlo, come sfruttarlo è considerata da alcuni un’arte (molto redditizia) che se allenata, nella vita di tutti i giorni come nel ciclismo, può produrre considerevoli benefici al pari … Continua a leggere Giro 101 – Tappa 17: Questione di attimi e questione di scelte

Giro 101 – Tappa 16: Una cronometrica cristallizzazione

Nel ciclismo le prove contro il tempo sono un esercizio molto particolare: si tratta di un’impegnativa sfida con sé stessi e le proprie gambe, costrette a uno sforzo più o meno prolungato per sconfiggere le correnti d’aria e consentire all’atleta di fendere il più velocemente possibile lo spazio e il tempo. Sono un qualcosa per cui non tutti sono portati naturalmente e per le quali … Continua a leggere Giro 101 – Tappa 16: Una cronometrica cristallizzazione

Giro 101 – Tappe 14 e 15 (dalla strada): Lo stadio e il tiranno

Per due giorni la Carnia e le Dolomiti bellunesi sono state solcate da una lunga e viva scia rosa che ha portato con sé enormi dosi di felicità e spettacolo, pari al numero delle persone che, da vicino o da lontano, sono giunte in questi territori del nord Italia per seguire anche solo pochi ma indimenticabili istanti del Giro 2018: un’immensa folla di gente in … Continua a leggere Giro 101 – Tappe 14 e 15 (dalla strada): Lo stadio e il tiranno

Giro 101 – Tappa 13: Orgoglio veneto

Marco Marcato e Andrea Vendrame da lontano, Marco Coledan con un colpo da finisseur, Viviani per lo sprint risolutivo. La tredicesima frazione del Giro 2018 arrivava in Veneto, a Nervesa della Battaglia, e i corridori locali non si sono fatti sfuggire l’occasione di essere protagonisti e portare in alto la bandiera della propria regione andando all’assalto di una frazione che di certo non si prestava … Continua a leggere Giro 101 – Tappa 13: Orgoglio veneto

Giro 101- Tappa 12: La variabile strapazzante

Come per la maionese, dove il cattivo dosaggio e inserimento dell’olio può causarne l’impazzire, anche in una corsa di ciclismo esistono degli elementi in grado di far discostare facilmente l’andamento della competizione dalla sua linearità. In particolare, escludendo tutto ciò che può essere prodotto dall’essere umano, la prima e più importante causa di questa perdita di prevedibilità rimane il tempo atmosferico, il quale, non per … Continua a leggere Giro 101- Tappa 12: La variabile strapazzante

Giro 101 – Tappa 11: Adam e Simon, capotreni (nel segno di Scarponi) sulla direttissima Filottrano – Osimo

In memoria di Gino Bartali e Michele Scarponi. Sono loro due le figure a cui, attraverso il disegno dell’undicesima frazione del Giro 2018, la corsa ha voluto rendere un profondo e sincero omaggio partendo e transitando da due delle località simbolo delle rispettive vite. Per il toscano, riconosciuto “Giusto tra le nazioni” e recentemente insignito della cittadinanza onoraria d’Israele in occasione della Grande Partenza da … Continua a leggere Giro 101 – Tappa 11: Adam e Simon, capotreni (nel segno di Scarponi) sulla direttissima Filottrano – Osimo

Giro 101 – Tappa 10: Fuochi d’artificio nel giorno più lungo

Abruzzo, Marche, Umbria. L’entroterra di queste regioni, si sa, è un alternarsi di colline impervie, strade tortuose, fondivalle battuti dal vento in grado di rivelare e farti scoprire in ogni momento scorci unici, borghi medievali e rovine immerse in una natura lussureggiante. Sono però anche terre di inaspettata sofferenza (vedi la tragedia di Rigopiano) e, ciclisticamente parlando, zone che tradizionalmente riservano sempre soprese e tranelli. … Continua a leggere Giro 101 – Tappa 10: Fuochi d’artificio nel giorno più lungo