fbpx
Cycling In Love si racconta a Km Zero Cycling

Oggi vi proponiamo una interessante intervista ai fondatori di Cycling In Love, un blog realizzato da una coppia di appassionati ciclisti che amano viaggiare per tutto il territorio italiano e raccontare le loro avventure immerse nelle bellezze e nelle particolarità della nostra penisola.

Buona lettura!!


Chi siamo:

Ciao a tutti! Siamo Filippo Silvestri e Manuela Canaveras, ideatori del progetto Cycling in Love. Attraverso i nostri canali social e web, ci occupiamo di valorizzazione del territorio italiano in bici da corsa. Voglia di conoscere a 360° i luoghi in cui pedaliamo, promozione delle bellezze nascoste nel territorio e collaborazioni con operatori cicloturistici sono gli ingredienti principali del blog. Il nome che abbiamo scelto per il progetto racconta molto di noi: siamo una coppia anche fuori dal web e condividiamo la stessa passione per la bicicletta e i territori italiani. Apparteniamo a quella categoria di ciclisti su strada che ama variare i propri itinerari: proveniamo dal Lazio centrale, abbiamo trascorso quattro anni in Veneto e attualmente viviamo e lavoriamo in Friuli-Venezia Giulia. Le nostre rispettive famiglie hanno origini variegate (Campania, Abruzzo e Toscana) e la scoperta di nuovi luoghi fa parte di noi!

Cosa facciamo:

Attraverso il nostro blog e di riflesso i nostri canali social (Facebook, Instagram e Strava), forniamo informazioni sul territorio e sui punti di interesse italiani proponendo itinerari per ciclisti su strada. Attualmente, le regioni incluse sul blog sono cinque: Campania, Lazio, Abruzzo, Toscana e Veneto. In entrata, dal prossimo aprile anche il Friuli-Venezia Giulia. Ci teniamo a precisare che proponiamo soltanto itinerari che abbiamo provato di persona: il web è pieno di informazioni, ma è proprio questo il nostro valore aggiunto. Non parliamo mai di qualcosa che non abbiamo provato direttamente e alla base di tutto quello che facciamo ci sono due valori: trasparenza e condivisione.

Perché lo facciamo:

I motivi che ci hanno spinto ad aprire il blog sono sostanzialmente due: uno di natura informativa e l’altro di natura emotiva. Partendo dal primo, in passato non siamo mai riusciti a trovare un sito web che fornisse sulla stessa pagina tutte le informazioni fondamentali per un ciclista. Lunghezza dell’itinerario, dislivello, presenza di fontanelle, punti di ristoro, stato dell’asfalto e punti di interesse culturali e naturalistici sono elementi che a nostro parere non dovrebbero mai mancare nella descrizione di un itinerario. Impieghiamo moltissime ore a scrivere i nostri articoli: devono essere completi ma anche divulgare attraverso il linguaggio informale e semplice che la scrittura per il web richiede.

Il secondo motivo è quello che quotidianamente ci da maggiori soddisfazioni: già prima di aprire il blog, conoscenti e non, ci facevano spesso i complimenti per i nostri giri in bicicletta, chiedendoci informazioni o curiosità sui luoghi scoperti in sella. È proprio questo ciò che ci emoziona di più: condividere la nostra passione e le nostre scoperte. Infatti, oltre a fornire informazioni, il nostro obiettivo principale è incuriosire i lettori (anche i non ciclisti!) invogliandoli a riscoprire gli itinerari e i punti di interesse che l’Italia ospita. La nostra soddisfazione più grande? Ricevere i messaggi di gratitudine chi ha provato una salita, un passo di montagna o una ciclabile! Sono ancora tanti i ciclisti che partono per destinazioni lontane, magari senza sapere che i tesori più grandi si nascondono a pochi chilometri da casa!

Obiettivi futuri:

Attualmente, il blog è aperto da soli due anni ma ci ha dato grandi soddisfazioni: la crescita di lettori e followers è costante e alcune aziende ed operatori turistici si sono affidati a noi per alcune collaborazioni. Ci stiamo organizzando per diventare guide cicloturistiche(contiamo di riuscirci entro il 2019!). Il nostro obiettivo è trasformare la passione per la bicicletta in un lavoro, guidando altri ciclisti alla scoperta dei luoghi più caratteristici e meno conosciuti del nostro paese e collaborando con enti che si occupano di promozione turistica. Cogliendo l’occasione per ringraziare Francesco per l’ospitalità sul suo sito, vi invitiamo a salire in sella e mettervi in viaggio: indipendentemente dal vostro allenamento e dai chilometri percorsi, scoprirete un luogo magico!

Sito Internet: www.cyclinginlove.com

Facebookhttps://www.facebook.com/cyclinginlove/

Instagramhttps://www.instagram.com/cyclinginlove/

Annunci
prev
next
Your Comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: