Nasce la nuova EF-Drapac

La Cannondale-Drapac, dopo lo spavento di un possibile ritiro dal ciclismo professionistico a causa delle mancanza di fondi e il successivo finanziamento da parte di EF (Education First), si rinnova nei colori e negli sponsor e presenta la sua nuova divisa per la stagione 2017/2018.

La nuova squadra, infatti, non si chiamerà più Cannondale-Drapac ma pensi EF-Drapac. Il noto marchio di biciclette americano si farà quindi da parte (pur restando fornitore tecnico) per lasciare spazio allo sponsor principale, il quale darà anche il colore alle nuove maglie mettendo quasi da parte il tradizionale verde “cannondale”. A partire da Gennaio 2018 le maglie del team americano saranno sostanzialmente due, a meno di versioni create ad hoc per qualche grande giro, entrambe prodotte da New Balance: una da gara e una da allenamento. La prima sarà di colore rosa, tinta classica dello sponsor EF, con inserti color verde “Cannondale” su collo e maniche; la seconda, invece, sarà arancione con lo stesso stile della maglia da gara.

Nonostante questo, tuttavia, la squadra gestita da Jonathan Vaughters ha bisogno di trovare altri importanti sponsor (oltre ai già noti POC e New Balance) per immettere capitali freschi. Poco dopo la chiusura della stagione 2016/2017 il manager aveva pubblicato un comunicato stampa che recitava la cessazione del rapporto con il principale sponsor della squadra.

Non lavoreremo con la Slipstream. Auguriamo alla Cannondale Drapac un 2018 di successo. La società continuerà con alcuni marchi globali, per creare e distribuire contenuti innovativi per i propri utenti

Da quel momento è partita una nuova fase, tutt’ora in atto, di ricerca di nuovi sponsor, definibili “satelliti”, che possano sostenere lo sviluppo tecnico ed organizzativo della squadra. Tuttavia entro la fine del 2017, massimo primi giorni del 2018, verrà definito il parco sponsor definitivo della squadra americana e ci si potrà concentrare esclusivamente sulla parte sportiva .

Per quanto riguarda l’organico, la nuova EF-Drapac vedrà come capitano assoluto per i grandi giri Rigoberto Uran e per le grandi classiche Sep Vanmarcke. A supporto dei due capitani vi saranno, tra gli altri: Pierre Rolland, Sacha Modolo (ex UAE Team Emirates), Michael Woods, Taylor Phinney, Joe Dombrowski, i fratelli Clarke e il giovane Hugh Carthy. Una formazione sicuramente non di primo piano ma che, come nel 2017, potrà benissimo ritagliarsi qualche spazio importante nel calendario World Tour.

Link Utili:

Bicitv – EF Drapac

Cicloweb

Cyclingpro

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close